domenica 27 marzo 2011

Prezi...l'oscuro antagonista di Power Point

La Zebra
Quanti di voi per professione o passione producono decine di presentazioni ? immagino molti. Studenti, professori, professionisti, etc. etc.. Si giunge ad un certo punto che dopo aver scoperto tutti i trucchi possibili (inserimento video, slide con movimenti fluttuanti, musiche di sottofondo) non si riesca più a stupire il pubblico. Per la presentazione del mio nuovo libro volevo qualcosa di diverso...non vi propongo un Kinder Bueno, ma una valida alternativa al più classico dei programmi di presentazione. Il magico prodotto si chiama Prezi! L'inventore viene da Stoccolma e quindi il nome è un po strano! Ho navigato in lungo ed in largo e sinceramente non ho trovato ancora nessun prodotto simile! perchè?
Nuvola

- Prezi ha una versione gratuita ed una commerciale
- Potete lavorare on-line o scaricarvi l'applicazione desktop
- Potete lavorare in team sulla vostra presentazione inviando il link ai vostri collaboratori
- Perfetta per l'I-Pad

Dovete semplicemente iscrivervi per la versione gratuita. La versione desktop è in prova per 30 giorni. Usate la "zebra" per spostare rimpicciolire, copiare e cambiare le impostazioni. Usate la "nuvola" per muovervi all'interno dei vari menu.
Quella on line a volte si blocca se la connessione non è buona, ma potete riavviare la pagina e vi si ripresenta la copia salvata in automatico.
Ho notato anche che a volte le immagini possono essere caricate e come le rendete più piccole spariscono ma non è un problema, potete ricaricarle.
Un esempio lo trovate qui sotto.

domenica 20 marzo 2011

Installazione di SketchUp 8 su Ubuntu 10.04

Ma cos'è SketchUp ? "SketchUp è lo strumento migliore (e il più innovativo) disponibile per chiunque progetti qualsiasi cosa, da caffettiere a grattacieli."– McCall & Associates.

Io aggiungerei anche che chi usa il GIS e sfrutta le potenzialità del 2D non può non trovarsi un giorno a voler trasportare tutto in 3D. Con questo programma si può facilmente fare senza dover imparare programmi molto più complicati come Blender. 
Le versioni attualmente disponibili sono predisposte per Windows e Mac e quindi? noi poveri utenti Ubuntu non possiamo gioire di questo fantastico software? Certo che possiamo, attraverso Wine. 
Installate Wine  da terminale digitando sudo apt-get install wine
oppure da Applicazioni-->Aggiungi/Rimuovi, cerchi Wine e clicca su installa.

Il download di SketchUp per la versione windows potete farlo da qui.
Una volta scaricato se provate a lanciarlo con wine vi potrebbe dare il seguente errore:  The file '/media/Vista/Program Files/Google/Google SketchUp 8/SketchUp.exe' is not marked as executable.  If this was downloaded or copied from an untrusted source, it may be dangerous to run.  For more details, read about the executable bit.

Nulla di preoccupante dovete clic dx sul file e selezionare "rendi eseguibile" dalle proprietà. Poi potete rilanciarlo.

Lanciandolo in wine vi apparirà un ulteriore errore: SketchUp non è in grado di inizializzare OpenGL.Assicurati di aver installato i driver corretti per la tua scheda grafica. Error: ChoosePixelFormat failed.
Non preoccupatevi è l'ultimo errore! dovete andare sul vostro terminale e digitare wine regedit. Vi aprirà il regedit, cercate HKEY_CURRENT_USER\Software\Google\SketchUp8\GLConf ig\Display. Ci saranno tre righe, l'ultima è 'HW_OK". Doppio click su questa e cambiate il valore da 0 a 1.
Lanciate nuovamente SketchUp e divertitevi a costruire edifici! 

sabato 19 marzo 2011

Menu a tendina con convalida dati in Calc


video
Nel dover usare CALC posso avere la necessità di usare un menu a tendina per convalidare i dati ed evitare che un utente possa inserire termini sbagliati. Questo menu a tendina sarà basato su un intervallo situato in un altro foglio di lavoro. L'esempio che vi porto è costituito da due fogli di lavoro: Archives e Map Repository. Nel primo ci sono gli archivi nell'intervallo da A2:A12 e le loro specifiche, nel secondo, invece, sono inserite le mappe storiche presenti in quegli archivi con una colonna Archive name dove voglio inserire questo menu a tendina per segnare gli archivi ed evitare che l'utente sbagli il nome dell'archivio e della sua sigla. Questo per poter in seguito effettuare dei filtri senza che vi siano errori di nomi errati.

Ecco la procedura da seguire.
  1. Nel foglio 1 selezionare le righe dalla A2 alla A12
  2. dal menu inserisci-->nome-->definisci inserire un nome, per esempio Archivi e premere Ok
  3. selezionare la colonna Archive name del foglio2 e scegliere Validità dal menu Dati
  4. scegliere Permetti dal menu Criteri
  5. selezionare area celle dal menu Permetti
  6. digitare in sorgente il nome archivi
Premendo Ok la colonna Archive Name del foglio Map Repository  reagirà dinamicamente rispetto all'elenco A2:A12, fornendoci un elenco a tendina che sarà costituito dalle voci che trova nel foglio Archives. E' possibile scegliere un intervallo abbastanza lungo da contenere celle vuote da riempire in futuro. Questa procedura è applicabile anche ad Excel.

domenica 13 marzo 2011

Open Office estensione DataForm

Una delle potenzialità di Open Office, la valida alternativa a Office di Microsoft, è l'utilizzo delle estensioni. Ce ne sono parecchie e tutte estremamente valide, Il repository ufficiale delle estensioni per OpenOffice è disponibile qui.

Noi ci occuperemo di una estensione utile per trasformare Calc in un Database semplice da usare a supporto  del nostro GIS. 

Innanzitutto è bene sapere come si installa una estensione, per farlo ci sono varie possibilità:
  • scaricare il file .oxt e fare doppio click.
  • Se l’estensione è linkata da una pagina web, cliccare sul link direttamente dal browser.
  • Nel menu di OpenOffice (nel caso nostro direttamente in Calc), selezionare Strumenti -> Gestione Estensioni -> Aggiungi.
L'estensione che interessa a noi DataForm la potete trovare qui Cliccate qui per fare il download.
DataForm è in grado di generare un form con una area di input nelle tabelle di Calc (imitando la funzione "Data Form" di Microsoft Office Excel).
In Calc, create una tabella e le relative etichette, per esempio:
 
Nome | Cognome | Cellulare

Quindi cliccate sulla riga delle etichette appena creata (non su una cella vuota) e andate su Data - Form. E' tutto. Apparirà un form che vi permetterà di inserire altri dati o modificare/cancellare quelli presenti.